https://sites.google.com/a/uniroma1.it/raffaeleparisi/insegnamenti/circuiti-per-la-multimedialità

Circuiti per la multimedialità


AVVISI

La discussione e l'eventuale verbalizzazione dell'appello di novembre avverranno

                lunedì 24 novembre 2014, alle ore 15.30, al I piano del dip. DIET (sede di via Eudossiana)




1. Descrittori

    1.1    Settore scientifico-disciplinare di riferimento: ING-IND/31

    1.2    Crediti: 6

    1.3    Docente: Raffaele Parisi

    1.4    Calendarizzazione: secondo semestre

    1.5    Offerto a: BCOR3

    1.6    Tipologia di valutazione: esame con votazione in trentesimi

2.    Obiettivi del corso e capacità acquisite dallo studente

Il corso si propone di introdurre e descrivere le proprietà fondamentali dei circuiti a tempo discreto per il trattamento dei segnali, con riferimento in particolare alle principali tecniche di sintesi. Al termine del corso lo studente acquisirà la capacità di analizzare e sintetizzare circuiti a tempo discreto anche complessi, dai banchi di filtri, ai circuiti multirate, alle reti di adattamento.

3.    Prerequisiti

Conoscenze di base di analisi matematica, algebra lineare ed elettromagnetismo.

4.    Programma

Proprietà strutturali di circuiti a tempo discreto, sintesi di reti 2-porte robuste a tempo discreto, circuiti multirate e banchi di filtri, circuiti e algoritmi per la modellazione fisica, elaboratori di segnale.

5.    Materiale didattico

Materiale didattico fornito dal docente

Comments